Questo sito si avvale di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone accetto si acconsente al loro utilizzo in conformità alla nostra Cookie Policy.

La fisica moderna ci ha mostrato che movimento e ritmo sono proprietà essenziali della materia; che tutta la materia, sia qui sulla Terra, sia nello spazio esterno, è coinvolta in una continua danza cosmica” (Capra F., 1997, pag. 279).

L’intero universo è impegnato in un movimento e in un’attività senza fine, in una incessante danza cosmica di energia: tutti gli atomi, e le particelle subatomiche finora scoperte, interagiscono seguendo alcune precise regole e caratteristiche, creando quella che alcuni fisici descrivono come una danza di creazione, distruzione e trasformazione.

La DanzAnima connette l’Uomo alla danza cosmica con cui si muove e vive l’universo, attraverso le proprietà del Ritmo e dell’Armonia, sintonizzandolo con le sue vibrazioni più elevate, in obbedienza alle Leggi Spirituali (di cui le leggi della fisica non sono che un riflesso) a cui l’Universo obbedisce. Molte cosmogonie, in molte parti del mondo, indicano nella danza di un dio l’inizio di tutte le cose: il movimento danzato contiene intrinsecamente la qualità creatrice e comunicatrice che l’uomo, nei secoli, ha inteso riprodurre nelle diverse espressioni dell’arte, alla ricerca della sua Coscienza.

Ogni movimento, svolto consapevolmente, è una danza. I presupposti nei quali si delinea una esperienza di DanzAnima riguardano la creazione di:

  • un’atmosfera di amore, che nasce dalla comprensione delle potenzialità di tutti i partecipanti alla danza, dalla centratura dell’insegnante, dall’assenza di pregiudizi, di inutili sensi di superiorità e confronti;
  • un’atmosfera di pazienza e di profonda calma emotiva;
  • un’atmosfera di attività ordinata, ponendo la massima attenzione alla ritualità dell’esperienza e al coordinamento e alla collaborazione tra i diversi membri dello staff, nonché al clima collaborativo e di intimità che si crea nell’intero gruppo;
  • un’attitudine di disponibilità alla comprensione dei motivi sottili e profondi che sottendono ogni movimento danzato, da parte di tutti i partecipanti.

Un’esperienza di DanzAnima si distingue pertanto per:

  • il riferimento al modello delle 5 dimensioni del Sé, o “corpi”;
  • il coinvolgimento e l’allineamento, a partire dal corpo spirituale e dal corpo mentale, di tutti gli altri corpi;
  • la ricerca dell’armonia individuale nel movimento danzato, ritualizzato e libero;
  • l’armonizzazione tra energia individuale ed energia di gruppo: il gruppo è la dimensione entro la quale le personalità individuali si stemperano per lasciare il posto al ritmo della Coscienza;
  • l’impiego della meditazione.

 

Articoli correlati

Retrospettiva storica della DanzAnima

La DanzAnima, sorta con il nome di Danza Creativa, nasce strettamente connessa alle pratiche dello yoga ...

Il Corpo Fisico e la DanzAnima

La DanzAnima si sviluppa a partire dall’esperienza del Corpo Fisico che, ritrovando in sé movimenti sempre più liberi e creativi, si sintonizza con il ritmo dello Spirito ...

Cos’è la DanzAnima

Premessa fondamentale della DanzAnima è la considerazione dell’Uomo quale sistema complesso, costituito da Cinque Corpi, interagenti tra di loro e sovraordinati ...

Il Corpo Eterico e la DanzAnima

La DanzAnima ricerca e stimola movimenti danzati differenti, allo scopo di focalizzare, diagnosticare e trasformare lo stato dei diversi Centri ...